Aziende. Auto storiche, Coppa Milano-Sanremo: le bollicine di Cuvage (Acqui Terme) partner della più antica gara a quattro ruote d’Italia

inserito il 25 marzo 2019

coppa-milano-sanremo-2019

Motori e bollicine (con consumo consapevole, s’intende) sono da sempre un connubio fascinoso che fa sognare. Se poi i motori rombanti sono quelli di stupende auto d’epoca, vere opere d’arte di design e ingegneria automobilistica, il matrimonio è perfetto.
Devono aver pensato a questo quelli di Cuvage, maison specializzata in vini spumanti con Cantina e stabilimenti in quel di Acqui Terme (Alessanfia, quando hanno accettato di sponsorizzare la Coppa Milano-Sanremo, la più antica e amata corsa per quattro ruote dal sangue (olio) blu che ha alzare la pressione a tanti amatori e appassionati della auto storiche.
Ecco la nota stampa di Cuvage che dà conto dell’iniziativa. Buona lettura.

Cuvage, una delle principali case spumantiere piemontesi è sponsor ufficiale della nuova edizione della Coppa Milano -Sanremo che si correrà dal 28 al 30 marzo 2019. In qualità di partner per la manifestazione, Cuvage è onorata di offrire l’eccellenza delle bollicine piemontesi a tutti i “gentlemen drivers” che parteciperanno alla gara, lungo la pista più famosa del mondo e nel glamour di Milano.
Cuvage si affianca così agli altri prestigiosi sponsor come Mercedes-Benz, IWC e Moto Guzzi, marchi storici e di lusso per tutti gli appassionati del mondo automobilistico e delle corse.
Lungo un percorso di quasi 700 chilometri, la manifestazione si svolgerà tra Lombardia, Piemonte e Liguria, per poi terminare nel Principato di Monaco, toccando città e paesaggi dal fascino intramontabile.
La partecipazione alla corsa sarà, come sempre, a numero chiuso: saranno ammesse al massimo 100 autocostruite tra il 1906 e il 1976.
La sede di Cuvage, ad Acqui Terme (AL), sarà anche protagonista di una breve sosta per il controllo timbro delle vetture, durante la quale gli equipaggi riceveranno un omaggio a loro dedicato.
Da sempre grande ambasciatrice del territorio, la cantina crede fortemente nella collaborazione e nella sinergia che può sviluppare un progetto di questo tipo. In accordo con il Consorzio per la tutela dell’Asti e del Moscato d’Asti Docg, durante le cene previste al termine di ogni tappa i partecipanti potranno infatti degustare la nuova versione di spumante Asti Secco e quella più tradizionale Dolce, entrambi prodotti da Cuvage seguendo il Metodo Martinotti. 

misa1-550x550

Lascia un Commento


I commenti inviati non verranno pubblicati automaticamente sul sito, saranno moderati dalla redazione.
L’utente concorda inoltre di non inviare messaggi abusivi, diffamatori, minatori o qualunque altro materiale che possa violare le leggi in vigore.
L’utente concorda che la redazione ha il diritto di rimuovere, modificare o chiudere ogni argomento ogni volta che lo ritengano necessario.