Sei nella categoria ‘rumors’

Lamberto Vallarino Gancia (da Internet) La Gancia non si “sgancia” dalla famiglia che l’ha fondata più di un secolo e mezzo fa, dai suoi prodotti leader (Asti in testa) e dal suo territorio d’origine che è stato ed è Canelli, Sud Astigiano, Piemonte. Lo assicura Lamberto Vallarino Gancia, esponente...

Festa alla nuova sede della tipografia Gambino Non è uno spot, né una marchetta. È semplicemente una notizia che riguarda una tipografia (e degli amici) che da anni operano nel mondo del vino e dei “sapori del Piemonte”. Si tratta della tipografia Gambino, impresa diretta dalla famiglia canellese da oltre quarant’anni, partner di moltissimi produttori...

#gallery-1 { margin: auto; } #gallery-1 .gallery-item { float: left; margin-top: 10px; text-align: center; width: 25%; } #gallery-1 img { border: 2px solid #cfcfcf; } #gallery-1 .gallery-caption { margin-left: 0; } /* see gallery_shortcode() in wp-includes/media.php */ Un...

ROMA - Dal primo luglio la Confederazione Generale dell’Agricoltura Italiana ha affidato la sua Comunicazione istituzionale a Vanni Cornero, giornalista che ha ricoperto per lungo tempo il ruolo di responsabile delle pagine dedicate al settore agroalimentare del quotidiano «La Stampa». A Cornero, che opererà in staff con la Presidenza e la Direzione Generale della...

  Sul quotidiano Italia Oggi, diretto da Franco Bechis, l’ad della casa canellese, Paolo Fontana, fa fuoco, fiamme e anche un po’ di fumo… ...

(da Internet) Tartufo nero in cucina Nonostante il “silenzio permanente” della Regione nascono ancora progetti pro tartufo nero. ...

Sul fronte Brachetto le notizie sono due e le diamo in ordine cronologico: la costituzione dell’associazione di vignaioli, che è stata fissata per l’8 aprile, e il summit con vignaioli, cantine sociali, sindacati rurali e sindaci, annunciato dalla Provincia di Asti. ...

È ormai questione di giorni (se non di ore) la costituzione di Assobrachetto, l’associazione che vuole raggruppare viticoltori e vinificatori del comparto legato alla trasformazione dell’uva rossa aromatica coltivata tra Sud Astigiano e Acquese. ...

San Giovanni Bosco, il sacerdote pedagogo nato nel paese di Castelnuovo nel Nord Astigiano che in suo onore diventato Castelnuovo Don Bosco, diventi il patrono dei vignaioli. ...

Il Piemonte sfida Norcia e i francesi a colpi di tartufo nero. Sdp, pubblicando una decina di giorni fa alcune indiscrezioni, aveva anticipato il progetto regionale che va sotto il titolo provvisorio “L’oro nero del Piemonte”. Ora quell’iniziativa, che coinvolge la zona di produzione del “tuber nero” una larga fascia di Sud Piemonte tra Canelli e Alba, è...

.