+++ flash +++ Un sindaco è il nuovo presidente della Cantina Barbera dei Sei Castelli di Agliano e Castelnuovo Calcea (Asti). È Andrea Ghignone, primo cittadino a Moasca

inserito il 12 dicembre 2016

Schermata 2016-12-12 a 16.47.53 Andrea Ghignone, 43 anni, una laurea in Giurisprudenza, funzionario della Provincia di Asti, sindaco di Moasca, centro agricolo astigiano tra Canelli e Nizza Monferrato, è il nuovo presidente della Cantina sociale Barbera dei Sei Castelli, la cooperativa vitivinicola con sedi ad Agliano Terme e Castelnuovo Calcea sempre in provincia di Asti.

Andrea Ghignone

Andrea Ghignone

Ghignone, che è consigliere di amministrazione dell’enopolio, subentra a Giuseppe Carbone per oltre vent’anni al timone della Cantina specializzata nella produzione di grandi Barbere d’Asti e di altri vini del territorio. Il neo presidente, oltre ad essere sindaco, è stato per diversi anni presidente dell’enoteca regionale di Canelli e dell’Astesana. La Cantina sociale Barbera dei Sei Castelli è la seconda cooperativa della zona a cambiare i vertici in questo periodo. La scorsa settimana, infatti, era cambiato il presidente della Cantina Vallebelbo di Santo Stefano Belbo in provincia di Cuneo. Al posto di Romano Scagliola, presidente da 12 anni, è stata eletta Serena Ficani, 31 anni di Vesime.

Lascia un Commento


I commenti inviati non verranno pubblicati automaticamente sul sito, saranno moderati dalla redazione.
L’utente concorda inoltre di non inviare messaggi abusivi, diffamatori, minatori o qualunque altro materiale che possa violare le leggi in vigore.
L’utente concorda che la redazione ha il diritto di rimuovere, modificare o chiudere ogni argomento ogni volta che lo ritengano necessario.