Iniziativa. La Barbera e i suoi fratelli vanno in montagna. Il Consorzio a Sestriere per i Mondiali femminili di sci alpino

inserito il 15 Gennaio 2020

Prima iniziativa del 2020 del Consorzio guidato da Filippo Mobrici. Questa volta la “rossa” piemontese e i suoi fratelli vanno in montagna per supportare i campionati di sci alpino femminile.
Ecco al nota stampa che dà conto dell’evento. Buona lettura.

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato scende in pista: quella della coppa del mondo di sci alpino. Circa ottanta etichette di 34 aziende del territorio monferrino raggiungono Sestriere, nel comprensorio della Vialattea, dove sabato 18 e domenica 19 gennaio si svolgeranno le gare femminili di slalom gigante e slalom parallelo valevoli per il titolo mondiale.

Un evento di grande richiamo per gli amanti degli sport invernali e appassionati di tutte le nazioni, che direziona i riflettori sul Piemonte e al quale il Consorzio aderisce nel segno di una strategia di comunicazione e valorizzazione di tutto il Monferrato del vino. La volontà di essere presenti alla manifestazione trova espressione nel progetto curato dall’associazione culturale Qualitaly, che a Sestriere gestirà le postazioni del villaggio sportivo, assieme a quelli delle piste e degli impianti, per garantire visibilità e promozione alle più significative eccellenze regionali.

Oltre alle postazioni predisposte nelle aree della competizione, già fruibili dalla giornata di venerdì 17 gennaio, nel fine settimana i vini del Consorzio andranno anche sulla tavola del ristorante riservato alle autorità, agli sportivi, alle squadre e ai molti operatori impegnati nell’organizzazione, per un totale di circa 2000 pasti previsti.

Assieme a Qualitaly, il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha fatto ancora un passo in più: quello di fornire all’Associazione Albergatori e Ristoratori di Sestriere il nutrito elenco di etichette dei consorziati che hanno aderito all’iniziativa, mettendo a stretto contatto produttori e operatori per portare i vini del Monferrato sulle loro carte dei vini.

«Guadagniamo un’altra vetrina importante e un altro spazio nel circuito dei consumi, grazie ai contatti tra produttori e ristoratori che abbiamo contribuito a creare – commenta Filippo Mobrici, Presidente Consorzio Barbera d’Asti e Vini del MonferratoPensiamo che essere presenti a una manifestazione internazionale come il campionato del mondo di sci di Sestriere rappresenti una grande conferma per il nostro lavoro. Un’iniziativa che dimostra come i nostri vini e il nostro territorio possano essere comunicati in modo assolutamente trasversale, anche fuori dalle manifestazioni di settore».

Lascia un Commento


I commenti inviati non verranno pubblicati automaticamente sul sito, saranno moderati dalla redazione.
L’utente concorda inoltre di non inviare messaggi abusivi, diffamatori, minatori o qualunque altro materiale che possa violare le leggi in vigore.
L’utente concorda che la redazione ha il diritto di rimuovere, modificare o chiudere ogni argomento ogni volta che lo ritengano necessario.