Manifestazioni. Torna a Torino la rassegna “Una Mole di colombe e cioccolato”. Pasticceri da tutta Italia

inserito il 9 marzo 2018

immagine-2

Ancora una manifestazione dedicata alla pasticceria nazionale che, non a caso, ha la prima Capitale d’Italia come crocevia con le sue antiche tradizioni di confetteria e cioccolateria.
Ecco la nota stampa di cosa accadrà tra il 17 e il 18 marzo prossimi. Buona lettura.

Pasqua si avvicina e Torino si prepara ad ospitare la manifestazione che unisce l’Italia attraverso la tradizione dolciaria tipica delle regioni, in un trionfo di golosità. Sabato 17 e domenica 18 marzo, all’Hotel Principi di Piemonte, torna, rinnovata, “Una Mole di colombe e cioccolato”, l’appuntamento organizzato da Dettagli Eventi che richiama nel capoluogo piemontese i migliori pasticceri di tutto lo Stivale.

Il concorso “Una Mole di colombe” premierà domenica sera le migliori creazioni tradizionali e creative: una giuria di esperti attenta a verificare la bontà e la conformità dei lievitati al disciplinare (che vieta l’uso di conservanti, emulsionanti e semilavorati) incoronerà i pasticcieri che da Torino diventeranno ambasciatori, in Italia e nel mondo, della migliore artigianalità legata ai dolci pasquali.

La manifestazione è a ingresso libero, dalle 11 alle 20 dei due giorni, e permette ai visitatori di conoscere, degustare e acquistare colombe, uova di cioccolato e altre creazioni della tradizione dolciaria artigianale tipica del periodo pasquale. Come accade per il panettone, anche le colombe sanno stupire il consumatore grazie ai gusti che richiamano i territori di origine dei pasticceri; per questo stanno conquistando un posto di primo piano nel panorama dolciario nazionale e attenzioni nuove da parte del pubblico. La storia del cioccolato, inoltre, è profondamente legata a quella di Torino e l’appuntamento del 17 e 18 marzo al Principi di Piemonte dedica uno spazio importante non solo uova con le attese sorprese per i più piccoli, ma anche altre specialità e forme.

Oltre alla vasta galleria di prodotti, “Una Mole di colombe e cioccolato” propone la collaudata formula degli incontri, curati dal giornalista Alessandro Felis, che si terranno al secondo piano dell’hotel, nella Sala Palazzo Madama, sempre ad ingresso libero fino ad esaurimento posti. Si tratta di una serie di appuntamenti di un’ora ciascuno con i pasticceri che, attraverso un percorso di storytelling e proposte degustative, offriranno al pubblico un elogio al gusto, uno spaccato di Made in Italy fatto di piccole imprese e grande arte bianca.

Di seguito il calendario degli incontri curati da Alessandro Felis in collaborazione con l’Accademia per Buongustai Sac à Poche e l’Istituto Scolastico Bobbio di Carignano (TO):

SABATO 17 MARZO 2018

Ore 12.00 – 13.30 L’APERITIVO A TORINO? CON LA COLOMBA! Il rito della capitale sabauda incontra le sorprendenti variazioni sul tema del dolce pasquale e si accompagna ai vermouth Riserva Carlo Alberto (Vidracco – To). Con la pasticceria Fiasconaro di Castelbuono (Pa).

Ore 14.00 – 15.00 LA COLOMBA VOLA DALLA CAMPANIA A TORINO. Varianti e contaminazioni sul tema dell’impasto del lievitato primaverile. Partecipano le pasticcerie De Vivo di Pompei (Na), Pepe Mastro Dolciere (Sant’Egidio del Monte Albino – Sa) e il panificio Ascolese (San Valentino Toiro – Sa).

Ore 15.30 – 16.30 UNA SFIDA CHE ARRIVA DA LONTANO! Il bonet, dolce langarolo per eccellenza, sposa la colomba che arriva dalla Puglia e “sfida” il Piemonte. Partecipano la pasticceria La Gioia (Taranto) e la panetteria Paolo e Nadia (Castellamonte – To).

Ore 17.00 – 18.00 LA DOLCE EPOPEA DELLA PASTICCERIA TORINESE. Aneddoti, curiosità e risvolti,,… non solo dolci. Racconta Alessandro Felis. Con la partecipazione della pasticceria Il Dolce Canavese (Chivasso – To).

DOMENICA 18 MARZO 2018

Ore 12.00 – 13.00 NON SOLO COLOMBA. Tanti ingredienti e sfumature per la ricorrenza pasquale che annovera anche altre specialità regionali. Partecipano i Fornai Ricci (Montaquila – Is) e il panificio pasticceria Rizzo (Tarcento – Ud).

Ore 13.30 – 14.30 I FRUTTI DELLA COLOMBA. Declinazioni e contaminazioni, variazioni sul tema della frutta di bosco candita. Partecipano le pasticcerie Giotto dal carcere (Padova) e Nero Vaniglia (Roma).

ORE 15.00 – 16.00 LA COLOMBA ATTRAVERSA LA PENISOLA. Dall’Alto Adige alla Campania, un denominatore comune, la dolce colomba pasquale che depone anche le sue … Uova! Partecipano AT patissier (San Cassiano in Badia – BZ) e Lombardi Pasticcieri dal 1948 (Maddaloni – Ce).

Ore 16.30 – 17.30 LA COLOMBA AL CIOCCOLATO. A Torino non poteva mancare la variazione sul tema del cibo degli dei. Partecipano le pasticcerie Perfetti Pane e Caffè (Torino) e Ferrante (Campomorone – Ge).

Ore 18.00 – 19.00 PREMIAZIONE DEI VINCITORI DEL CONCORSO “UNA MOLE DI COLOMBE” 2018. Verranno proclamati i primi delle due categorie in gara: colomba tradizionale e creativa.

Lascia un Commento


I commenti inviati non verranno pubblicati automaticamente sul sito, saranno moderati dalla redazione.
L’utente concorda inoltre di non inviare messaggi abusivi, diffamatori, minatori o qualunque altro materiale che possa violare le leggi in vigore.
L’utente concorda che la redazione ha il diritto di rimuovere, modificare o chiudere ogni argomento ogni volta che lo ritengano necessario.