Non solo Barbera d’Asti a Milano. A Golosaria si degusta l’eccellenza vinicola del Monferrato

inserito il 11 novembre 2017

i-produttori-astigiani-premiati-alla-douja-dor-2017-con-goria-presidente-cciaa-asti-filippo-mobrici-presidente-consorzio-e-marco-gatti-curatore-della-guida-il-golosario

Riceviamo e pubblichiamo da parte del Consorzio della Barbera e dei vini del Monferrato, un report su Golosaria Milano.
“Primo giorno di degustazioni per il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato a Golosaria, l’evento enogastronomico organizzato da Paolo Massobrio e Marco Gatti, giunto alla dodicesima edizione, che si tiene a Milano dall’11 al 13 novembre presso gli spazi di MiCo, Milano Congressi.

Per presentare l’eccellenza vinicola del Monferrato, lo stand del Consorzio ospita un grande banco d’assaggio per far assaggiare ai visitatori numerose etichette di Freisa, Ruché di Castagnole Monferrato, Grignolino d’Asti, Piemonte Albarossa, Monferrato rosso e, in particolare, Barbera d’Asti docg nelle sue diverse espressioni.  Inoltre, presso lo stand sono in degustazione i vini delle aziende selezionate alla 51° Douja D’Or, proseguendo la collaborazione con la Camera di Commercio di Asti, per dare risalto al lavoro quotidiano dei produttori indispensabile per ottenere vini capaci di esprime livelli qualitativi di assoluto rispetto.

Nei tre giorni di evento il Consorzio è protagonista di  tre degustazioni guidate da Paolo Massobrio e Marco Gatti. La prima, conclusasi da poco, è stata dedicata ai “Vini da Oscar, 16 vini astigiani premiati alla Douja d’Or 2017. Domani alle ore 18 sarà presentato il Ruché di Castagnole Monferrato; lunedì 13 alle ore 14 ci sarà una degustazione di Barbera d’Asti, Barbera d’Asti superiore e Nizza docg con un titolo che evoca il tema di questa edizione di Golosaria: “Oltre il buono, il vino e l’identità del vitigno Barbera”.”.

Dallo scorso anno abbiamo iniziato un percorso di valorizzazione della Barbera d’Asti con Golosaria grazie a Paolo Massobrio e Marco Gatti, che consideriamo veri ambasciatori dei vini del astigiani. Quest’anno la nostra presenza è ancora più significativa con uno stand che mette in degustazione le etichette di 50 aziende del Monferrato per far conoscere ai visitatori a fondo questi vini e immergersi nelle tante declinazioni territoriali. – è il commento del presidente del Consorzio Filippo Mobrici – Con la partecipazione a Golosaria della Camera di Commercio di Asti prosegue anche questa importantissima collaborazione finalizzata alla promozione del nostro patrimonio vitivinicolo ed enogastronomico, grazie ad un percorso condiviso con determinazione con  il presidente Renato Goria”.

“La partecipazione a Golosaria si inserisce tra le iniziative che la Camera di Commercio di Asti sta attuando in collaborazione con il Consorzio della Barbera d’Asti e dei Vini del Monferrato al fine di valorizzare e promuovere le grandi eccellenze vinicole del territorio” è il commento del Presidente della Camera di Commercio Erminio Renato Goria “La missione a Milano è rivolta alle imprese vincitrici del Concorso Enologico Douja d’Or con l’obiettivo di offrire alle etichette astigiane premiate una vetrina qualificata e di assoluto rilievo non solo a livello nazionale” 

Lascia un Commento


I commenti inviati non verranno pubblicati automaticamente sul sito, saranno moderati dalla redazione.
L’utente concorda inoltre di non inviare messaggi abusivi, diffamatori, minatori o qualunque altro materiale che possa violare le leggi in vigore.
L’utente concorda che la redazione ha il diritto di rimuovere, modificare o chiudere ogni argomento ogni volta che lo ritengano necessario.