Sei nella categoria ‘segnali di fumo’

Duecento soci, circa 450 ettari di vigneti, soprattutto moscato docg, e una incrollabile fede nei vitigni mito del Piemonte, con il moscato in prima fila, ma anche la barbera, il dolcetto e la favorita declinata con il nome di “Furmentin”. Terrenostre, la cooperativa vitivinicola di Cossano Belbo...

Il Consorzio dell’Asti rinnova il suo marchio-logo istituzionale. La notizia era stata “bruciata” settimane fa dai social e qualche...

Mettete una sera d’inizio estate nel cuore del Roero, una delle patrie vitivinicole del Piemonte divisa tra i grappoli rossi del nebbiolo e quelli...

Se ne è andato una settimana fa per una malattia improvvisa. Germano Verasio aveva 86 anni e da quasi mezzo secolo era l’anima e lo spirito del...

Festeggiare i dieci anni dall’unione delle due Cantine cooperative di Mombaruzzo in provincia di Asti e Ricaldone nell’Alessandrino inaugurando una...

Come si dice nel calcio? Squadra che vince non si cambia, semmai si rafforza. Ecco, al Consorzio dell’Alta Langa devono aver pensato questo e, forti...

Dare un’altra velocità non solo al Piemonte, come recita lo slogan elettorale del neo governato Alberto Cirio, ma favorire un cambio di marcia...

Diciamolo subito: l’interrogativo nel titolo rischia di essere retorico. Certo che comincia una nuova era in Regione Piemonte. Tramontata la stella...

Tre anni fa, per l’esattezza il 19 aprile 2016, su questo blog usciva la prima notizia relativa a un assaggio pilota e a porte chiuse di uno spumante...

Tempo di rinnovi per il mondo del vino piemontese. Per i Consorzi del Barbera e dell’Asti se ne parlerà il prossimo anno, in vista nuove nomine...

.