Sei nella categoria ‘segnali di fumo’

Da anni la TV è attenta al mondo dell’enogastronomia. Molti (per qualcuno troppi) i programmi che se ne occupano. Eat Parade, curata da Bruno Gambacorta, tuttavia, è una striscia settimanale collegata al TG2 che ha come missione di raccontare le eccellenze (termine abusato, ma qui perfetto) del...

Come un grande gruppo vitivinicolo ha affrontato e sta attraversando il periodo della pandemia? Una risposta è quella di Mondodelvino (sede centrale...

Pico Maccario, azienda vitivinicola astigiana, vinificherà Barolo e Barbaresco nella sua Cantina di Mombaruzzo e lo farà, per cominciare, con una...

Il mondo della ristorazione in questo momento assomiglia sempre di più a una pentola d’acqua in lenta, ma inesorabile, ebollizione. Tra poco sarà...

Sono stati presentati i dati provvisori del turismo in Piemonte con un focus anche sull’area di Langhe Monferrato Roero relativo alla Fiera...

Cambiare il nome di un prodotto conosciuto da tempo non è mai una cosa facile. Quando, però, questo nome è considerato troppo inflazionato e rischia...

Per ora, per fortuna, non ci sono stati né spargimenti di sangue né proteste di piazza, ma la situazione nel Myanmar, un tempo conosciuto come Birmania,...

Dopo i francobolli dedicati ai vini, al tartufo e ai 170 anni della Gancia, l’azienda spumantistica astigiana dove nel 1865 nacque il primo spumante...

Di scelte giuste e sbagliate, in termini di comunicazione e marketing, che hanno contribuito al successo o hanno causato problemi a un prodotto ce...

Roberto Bava, produttore astigiano e presidente del Consorzio Vermouth di Torino, traccia un bilancio del primo anno dalla costituzione dell’ente...

.