Sapori del Piemonte Blog

Il Blog per gli appassionati dell\'\'enogastronomia piemontese, ma anche dei paesaggi, dell\'arte e della storia del Piemonte – una realizzazione di Filippo Larganà e Vittorio Ubertone



diam


segnali di fumo

Non solo vino. Ecco la via dei formaggi astigiani, per scoprire “caci” da favola, ma anche itinerari e curiosità di un territorio unico e ancora tutto da comunicare

Non solo vino, non solo nocciole, non solo arte, palio, eventi e buona tavola, ma anche formaggi, tanti e di eccellente qualità e non solo la robiola. L’Astigiano ha avviato da pochi mesi la sua “Via dei formaggi astigiani”. L’iniziativa è di un gruppo di produttori insieme a Davide Palazzetti, manager del territorio, molto attivo sui social e sui media on-line e che la “fissa”...



lo dico io

Dazi Usa. L’intervento di Giovanni Negri: «La politica ha le sue colpe, ma anche noi produttori…»

Giovanni negri è uno che nella vita ha fatto davvero molte cose. C’è chi ricorderà la sua passione politica, chi i suoi libri e altri i suoi vini prodotti in quel delle Langhe, zona baroleggiante di La Morra. Per saperne di più andate a vedere il suo sito qui. Noi abbiamo intercettato questa mattina un suo post su Facebook, che pubblichiamo su SdP per sua gentile concessione, dove...


vino...




le vite del vino

LE VITE DEL VINO – Parlano gli uomini e le donne che hanno fatto grande nel mondo il vino piemontese. GIULIANO NOE’

Giuliano Noè è uno dei più celebrati “dottori del vino” piemontesi. Enologo di origine albese e astigiano di adozione abita e lavora a Nizza Monferrato. Al suo nome sono legati molti grandi vini. Molti sono Barbere, e proprio alla Barbera d’Asti Noè ha dedicato anni della sua vita (oggi è ottantenne) tanto da meritarsi l’appellativo, a cui tiene molto, di “barberologo”.Ha incontrato...

asti e moscato d'asti news

fotografie

Evento. Oggi, 2 gennaio 2020, la prima “Fagiolata” del Ventennio degli Anni Duemila. La nostra galleria di foto per un evento nato oltre otto secoli fa che continua ancora

Nelle foto e nel video, sorprendentemente in bianco e nero, del nostro Vittorio Ubertone ecco i momenti della storica “Fagiolata” di San Defendente a cura della Pro loco di Castiglione d’Asti. Cinquecento chili di fagioli e cotiche cucinati da una ventina cuochi e distribuiti alla gente. Un rito antico di solidarietà, oggi supportato anche dagli enti locali che contribuiscono...

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
.