Sapori del Piemonte Blog

Il Blog per gli appassionati dell\'\'enogastronomia piemontese, ma anche dei paesaggi, dell\'arte e della storia del Piemonte – una realizzazione di Filippo Larganà e Vittorio Ubertone

fate vobis

Accoglienza. Nasce in Piemonte il premio “Camera con vista”. La Regione premierà le forme creative dell’abitare nel territorio. In gara i progetti che immaginano oggi la ricettività di domani

camera-con-vista-piccolo

Riceviamo e pubblichiamo: “Un premio internazionale per valorizzare il patrimonio culturale, architettonico e paesaggistico del territorio piemontese e immaginare la ricettività del futuro attraverso lo sguardo e le progettualità immaginifiche di creativi, architetti e grafici: questo l’obiettivo della prima edizione di “Camera con vista”, il premio ideato e promosso dall’assessorato...




segnali di fumo

Accordo Moscato. Arriva 48 ore dopo la conferma dell’intesa per la vendemmia 2017 il comunicato ufficiale del Consorzio di Tutela dell’Asti docg

vinitaly2013056

Due giorni dopo la conferma dell’accordo, con data di ieri 3 agosto, forse per rispettare assensi interni e iter burocratico, è arrivato finalmente oggi, 4 agosto, il comunicato stampa ufficiale con il quale il Consorzio di Tutela dell’Asti e del Moscato d’Asti docg conferma e illustra l’intesa che due giorni fa è stata data in anteprima da noi e fino ad oggi, a cascata,...



lo dico io

Moscato. I commenti all’accordo: Ferrero (Regione): «Si è lavorato bene»; Dogliotti (Consorzio): «Salva la resa per i moscatisti»; Satragno (Assomoscato): «Ma il reddito è da fame»

vinitaly2013099

  Tutti contenti, o quasi, per un accordo su cui nessuno avrebbe scommesso neppure un tappo. È invece l’intesa sul moscato, alla fine, s’è fatta, come ogni anno, più o meno nei termini che erano stato anticipati: 80 quintali/ettaro con una scorta di +10 da sboccare entro febbraio e riservata a chi ha vigne e produce vino. Gli altri, chi cioè non ha vigneti da cui produce vino...


vino...

La Cia sull’accordo del Moscato: «Bene garanzie per moscatisti e Cantine sociali. Intesa non ottimale, ma guardiamo il bicchiere mezzo pieno»

150818nuvoleUBE037

  Intanto la Cia di Alessandria (giova ricordare che il presidente nazionale ricordiamo è l’astigiano Dino Scanavino per anni al tavolo delle trattative sul moscato in rappresentanza della categoria di vignaioli di cui egli stesso fa parte) ha diffuso una articolata nota stampa sull’intesa 2017 sulle uve moscato in cui non solo spiega la propria posizione, ma dà anche nuovi elementi...


rumors

Moscato. A meno di due mesi dalla vendemmia va in scena il solito psicodramma per le rese/ettaro. Intanto al Consorzio…

170511dogliottiube010

  Da settimane il mondo del moscato piemontese sobbolle come una pentola di borlotti. E tutti sappiamo che effetto fanno i fagioli. Battute a parte l’ultima news è quella della riunione che si è avuta ieri a Torino. Tema: le rese per ettaro 2017 del moscato bianco per Asti e Moscato docg. A ragionare attorno al tavolo con l’assessore regionale all’Agricoltura, Giorgio Ferrero,...



le vite del vino

LE VITE DEL VINO – Parlano gli uomini e le donne che hanno fatto grande nel mondo il vino piemontese. GIULIANO NOE’

noe

Giuliano Noè è uno dei più celebrati “dottori del vino” piemontesi. Enologo di origine albese e astigiano di adozione abita e lavora a Nizza Monferrato. Al suo nome sono legati molti grandi vini. Molti sono Barbere, e proprio alla Barbera d’Asti Noè ha dedicato anni della sua vita (oggi è ottantenne) tanto da meritarsi l’appellativo, a cui tiene molto, di “barberologo”.Ha incontrato...

vinitaly

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
.