Sapori del Piemonte Blog

Il Blog per gli appassionati dell\'\'enogastronomia piemontese, ma anche dei paesaggi, dell\'arte e della storia del Piemonte – una realizzazione di Filippo Larganà e Vittorio Ubertone

vinitaly

Segnali (ultimi) da Vinitaly 2022. Il nostro bilancio, le istantanee dei primi tre giorni e nell’hyperlapse il Piemonte alla Fiera di Verona in una manciata di secondi

Facciamola corta, al di là di alcune dichiarazioni di produttori che, per una ragione o per l’altra, hanno detto che non parteciperanno più al Vinitaly, a nostro avviso la 54ª Fiera internazionale del vino di Verona è andata bene. Persino chi era stato critico ha apprezzato. È il caso di Andrea Farinetti, Fontanafredda (Piemonte) il cui commento è riportato dall’ufficio stampoa...



diam


segnali di fumo

Record. È di Roberto Sarotto (Neviglie) la botte più grande del mondo certificata dal Guinness (478 ettolitri di Barolo). Una parte della vendita del vino andrà al Centro tumori di Candiolo

È tanto enorme da contener 478 ettolitri di Barolo vendemmia 2016 pari a oltre 60 mila bottiglie. È la botte da vino più grande del mondo e si trova in Piemonte, a Neviglie, in provincia di Cuneo, nella Cantina dell’azienda che porta il nome di Roberto Sarotto (foto), enologo e produttore di lungo corso a capo di una famiglia di viticoltori che opera nel Cuneese da duecento anni. Un...



lo dico io

Fiori d’acciaio tra le viti. Quanto è difficile (o facile) essere donne nel mondo, ancora molto maschile, dei produttori vinicoli piemontesi? Ne parlano quattro protagoniste

Mettiamo da parte le frasi fatte, le realtà comode e inventate, i concetti di circostanza, le dichiarazioni trite e ritrite sulla parità di genere, quelle ormai centenarie sulla parità dei sessi e persino quelle odiose su quell’orrenda formula che va sotto la pessima espressione di “quote rosa”. L’universo femminile, in un’Italia e in un mondo ancora dominati...


vino...

Record. È di Roberto Sarotto (Neviglie) la botte più grande del mondo certificata dal Guinness (478 ettolitri di Barolo). Una parte della vendita del vino andrà al Centro tumori di Candiolo

È tanto enorme da contener 478 ettolitri di Barolo vendemmia 2016 pari a oltre 60 mila bottiglie. È la botte da vino più grande del mondo e si trova in Piemonte, a Neviglie, in provincia di Cuneo, nella Cantina dell’azienda che porta il nome di Roberto Sarotto (foto), enologo e produttore di lungo corso a capo di una famiglia di viticoltori che opera nel Cuneese da duecento anni. Un...


rumors



le vite del vino

LE VITE DEL VINO – Parlano gli uomini e le donne che hanno fatto grande nel mondo il vino piemontese. GIULIANO NOE’

Giuliano Noè è uno dei più celebrati “dottori del vino” piemontesi. Enologo di origine albese e astigiano di adozione abita e lavora a Nizza Monferrato. Al suo nome sono legati molti grandi vini. Molti sono Barbere, e proprio alla Barbera d’Asti Noè ha dedicato anni della sua vita (oggi è ottantenne) tanto da meritarsi l’appellativo, a cui tiene molto, di “barberologo”.Ha incontrato...

fate vobis

Post evento. Grandi Langhe canta vittoria. A Torino, Langa e Roero dominano. Tanto che c’è chi pensa a un “Vinitaly del Piemonte”

Grandi Langhe, il salone organizzato a Torino dal 4 al 5 aprile dai Consorzi del Barolo e Barbaresco e del Roero, è stato un successo. Lo dicono a chiare lettere gli organizzatori che portano numeri e dati a conforto contenuti in una articolata nota stampa che pubblichiamo integralmente qui sotto. Un successo tanto eclatante che per qualcuno, come il presidente del Consorzio del Barolo, Matteo...

asti e moscato d'asti news

Intervista. L’astigiano Gianni Doglia premiato dal Gambero Rosso: «Vi dico come si diventa Viticoltore dell’anno»

Gianni Doglia, enologo, viticoltore e produttore vinicolo per l’azienda vitivinicola di Castagnole delle Lanze (Asti), che porta il suo nome e conduce insieme alla sorella Paola e al resto della famiglia, per sorte anagrafica non ha ancora l’età dei bilanci e, tuttavia, quando arriverà quel tempo sulla bilancia potrà mettere un po’ di traguardi professionali raggiunti tra...

fotografie

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
.